Cenni Storici

Grazie alla sua felice posizione naturale, le diverse epoche storiche hanno lasciato a Sirmione segni indelebili. I primi insediamenti di palafitte risalgono all’Età del Bronzo (secondo millennio a.C.). In epoca romana fu stazione di villeggiatura di famiglie altolocate. Nel sec. VIII la regina longobarda Ansa - moglie di Desiderio - vi fondò un monastero di benedettine mentre nel successivo XII sec. passò agli Scaligeri che la circondarono di mura e vi costruirono la rocca. Nel 1405 Sirmione passò sotto il dominio di Venezia, seguendone le sorti.